Una dieta ricca di fibre apporta molti benefici alla salute

Una dieta ricca di fibre può prevenire il cancro al colon? Una volta lo si pensava. Gli studi hanno poi dimostrato che questo pensiero non corrispondeva alla realtà. Tuttavia, una dieta ricca di fibre apporta sempre degli effetti benefici alla nostra salute. Ad esempio, sappiamo che riduce leggermente il “colesterolo cattivo” (LDL), migliora la resistenza all’insulina (un precursore comune del diabete) ed abbassa il rischio di malattie cardiache. Inoltre, le fibre aumentano il senso di sazietà, riducendo così anche il rischio di obesità. Si dovrebbero mangiare tra i 21 ed i 38 grammi di fibre al giorno, quantità da stabilire in base all’età ed al sesso:

  •  per gli uomini fino a 50 anni: 38 grammi al giorno;
  •  per le donne fino a 50 anni: 25 grammi al giorno;
  •  per gli uomini che superano i 50 anni: 30 grammi al giorno;
  •  per le donne che superano i 50 anni: 21 grammi al giorno.

La frutta, la verdura ed i cibi integrali (come pane integrale, cereali integrali, riso integrale, crusca ed avena), piselli, fagioli rossi, lamponi, gli spaghetti integrali, broccoli, pere e mele sono tutti ricchi di fibre. È inoltre possibile assumere degli integratori di fibre, che forniscono parte dei benefici prodotti dalle fibre presenti negli alimenti.

Questi integratori possono essere in pillole od in polvere e, per poterne trarre tutti i vantaggi, devono essere ingeriti con molta acqua. Per coloro che trovano il gusto “sgradevole”, è possibile aggiungerle a qualsiasi bevanda (sia calda che fredda).

Tuttavia, le prove scientifiche hanno dimostrato che i veri benefici alla salute li apportano le fibre contenute negli alimenti. Inoltre quest’ultimi possono contenere anche molte altre sostanze salutari.