Una dieta per superare i sintomi della menopausa

Seguendo una giusta dieta, è possibile superare i sintomi della menopausa. Quest’ultima è una condizione naturale che interessa le donne tra i 45 ed i 55 anni di età. Gli effetti collaterali prodotti dalla menopausa sono diversi e spesso difficili da accettare. I cambiamenti ormonali tipici di questa condizione causano: disinteresse per le attività sessuali, affaticamento, insonnia, mal di testa, dolori articolari dovuti ad un indebolimento delle ossa, infezioni vaginali, vampate di calore, dolori addominali. Modificare il proprio regime alimentare, però, può aiutare le donne ad affrontare al meglio menopausa. Di seguito vengono riportati alcuni consigli:

1. mangiare pesce; consumare due volte a settimana pesci ricchi di omega-3 acidi grassi, come la trota ed il salmone, riduce la possibilità di sviluppare malattie cardiache e cancro al seno, più diffusi nel periodo della menopausa;

2. mangiare latticini; durante la menopausa, la produzione degli ormoni femminili, gli estrogeni, si riduce; gli estrogeni aiutano l’organismo ad assorbire il calcio, fondamentale per tutelare la salute di denti ed ossa; pertanto, è necessario assumere quantità maggiori di prodotti lattiero-caseari, come il formaggio di latte, la cagliata ed il cottage;

3. consumare cereali integrali; le donne in menopausa tendono ad avere problemi di stitichezza; per questo, si consiglia loro di assumere cereali integrali, come l’avena, il frumento, il miglio e la segale, che, con le loro fibre, aiutano a ritrovare una regolarità intestinale;

4. assumere alimenti ricchi di soia; gli alimenti ricchi di soia, come il tofu, le noci ed il latte di soia, contengono estrogeni vegetali, gli isoflavoni, che permettono di ridurre le vampate di calore;

5. aggiungere nella propria dieta alimentare le foglie di curry; queste foglie sono in grado di ridurre i problemi di salute delle donne obese o in sovrappeso durante il periodo della menopausa;

6. bere tè di erbe; i tè di erbe aiutano a ridurre le vampate di calore ed i dolori addominali.