Tumore alla prostata, radiazioni alpha in aiuto

Tumore alla prostata, dalle radiazioni alpha un nuovo aiuto ad uno dei tumori più temuti dagli uomini, non solo per la sua gravità che mette a rischio la vita, ma anche per le conseguenze pesanti che ci si trascina dietro in caso di lenta guarigione. Le soluzioni sono ancora in fase di studio e i passi da fare sono molti, ma le novità cominciano ad arrivare e a registrarsi man mano che la ricerca prosegue. Viene dall’Inghilterra, da un team di ricercatori britannici , la notizia di un nuovo trattamento estremamente efficace contro il cancro alla prostata. Si ottiene utilizzando radiazioni alpha’. I test eseguiti su 922 volontari si sono rivelati un tale successo che gli oncologi del Royal Marsden Hospital di Londra hanno deciso di interromperli e di offrire immediatamente la cura anche a quanti ricevevano un placebo per verificare l’attendibilita’ del metodo. E’ la prima volta che si utilizzano le particelle alpha nelle radiazioni contro i tumori e la novità promette molto bene. Si tratta infatti di una gamma di radiazioni piu’ grandi ma meno pervasive e porteranno certamente benefici importanti ai pazienti.