Perdere peso, una cattiva idea?

Secondo un recente studio, perdere peso non sempre fa bene alla salute. Chi perde peso spesso recupera chili in pochi anni. Inoltre, chi sta sempre a dieta, di solito non gode di buona salute. E’ stato dimostrato anche che l’esercizio fisico fa bene alla salute, ma non la perdita di peso. Le persone grasse che si tengono in attività sono più sane di quelle magre sedentarie.

La nutrizione è alla base della salute. Secondo uno studio del 2008 del American Journal of Public Health perdere peso velocemente comporta anche un aumento dei giorni di malattia. Una nuova politica di vita, chiamata Health at Every Size, offre un’alternativa che, sulla base di prove scientifiche, si è scoperto produca effetti benefici sulla salute e sullo stato d’animo. Sviluppata negli ultimi 25 anni da esperti in salute, psicologia, alimentazione e fitness, la Health at Every Size invita le persone a smettere di stare a dieta, ad amare i loro corpi ed a considerare piacevolmente il cibo ed il fitness.

Una cosa è certa: la scomparsa del razzismo, del sessismo, del pregiudizio sul peso e di tutte le altre forme di discriminazione avrebbe un effetto benefico sulla salute di tutti.