Melanoma maligno, come riconoscere questo tumore della pelle

 Il melanoma

Melanoma maligno, un tumore della pelle potenzialmente pericoloso. Per tale motivo, è fondamentale saperlo riconoscere.

Come riconoscere un melanoma maligno? Quali caratteristiche definiscono se una macchia nera o marrone deve destare preoccupazione o sospetto? La Skin Cancer Foundation utilizza una sigla chiamata “Le ABCDE del melanoma“, ovvero una serie di  caratteristiche che permettono di identificare tale malattia.

A) Asimmetria: la macchia non è simmetrica; se si mette una riga nel mezzo della macchia, le due metà risultano diverse e, quindi, non coincidono.

B) Bordi: i confini o bordi della macchia non sono uniformi, risultano irregolari.

C) Colore: il neo presenta più colori al suo interno; raramente, i melanomi possono non avere colore e vengono chiamati “melanomi amelanotici”.

D) Diametro: la macchia presenta dimensioni più grandi rispetto la norma; questa caratteristica risulta la meno utile delle ABCDE perché le macchie congenite (macchie che sono presenti alla nascita o che diventano visibili durante il primo anno di vita) sono molte volte piuttosto grandi.

E) Evoluzione: questo termine significa “cambiamento” e può riguardare la dimensione, la forma e/o il colore; il cambiamento può anche significare che un neo piatto diventa in rilievo o che compare un nuovo sintomo, come prurito o sanguinamento.