Le poco conosciute proprietà benefiche dell’olio di arachidi

Olio di arachidi

L’olio di arachidi è un olio molto benefico perché contiene sostanze importanti che aiutano a tutelare la salute generale dell’organismo.

Ecco i suoi principali effetti benefici:

  • attenuazione dei problemi articolari e muscolari; utilizzato quotidianamente per fare massaggi, permette di ridurre sensibilmente i dolori articolari e muscolari; inoltre, l’olio di arachidi contiene vitamina E, un nutriente che protegge la pelle e migliora la salute generale;
  • tutela della salute del cuore; questo olio è ricco di acidi grassi monoinsaturi che riducono il “colesterolo cattivo” ed aumentano il “colesterolo buono” nel sangue; questo aiuta a prevenire le malattie coronariche e l’infarto;
  • tutela del flusso sanguigno; l’olio di arachidi contiene l’acido linoleico, un precursore delle prostaglandine; queste ultime sono necessarie all’organismo per svolgere importanti funzioni, come la contrazione e la dilatazione dei vasi sanguigni e di altri muscoli del corpo;
  • controllo della pressione sanguigna; i grassi monoinsaturi aiutano anche ad abbassare la pressione sanguigna e, di conseguenza, a ridurre il rischio di malattie cardiache;
  • trattamento dell’acne; il composto ottenuto mescolando un paio di gocce di olio di arachidi con 2-3 gocce di succo di lime, aiuta a curare l’acne;
  • cura e prevenzione dei disturbi di stomaco; l’olio di arachidi è in grado di curare o prevenire vari disturbi di stomaco, come la stipsi, i problemi digestivi, la diarrea, ecc.;
  • rafforzamento del corpo; essendo un’ottima fonte di proteine, aiuta a costruire i muscoli ed a rafforzare il corpo;
  • rilassamento e rigenerazione del corpo; utilizzato in aromaterapia per effettuare massaggi, aiuta a rilassare e rigenerare il corpo;
  • controllo del diabete; l’olio di arachidi è l’ideale per i diabetici in quanto abbassa e controlla il livello degli zuccheri nel sangue;
  • cura della pelle; questo olio è presente in molti prodotti per neonati e da bagno perché ha un effetto lenitivo ed idratante;
  • riduzione della forfora; è necessario mescolare un cucchiaio di olio di arachidi con qualche goccia di succo di limone e di olio di tea tree, applicare il composto ottenuto sul cuoio capelluto, lasciare agire per 2-3 ore e risciacquare con acqua e shampoo;
  • tutela della salute dei capelli; l’olio di arachidi riduce la perdita di proteine dei capelli​​, li ispessisce, rigenera quelli danneggiati ed attenua la desquamazione del cuoio capelluto;
  • miglioramento delle labbra; per ottenere delle labbra morbide, occorre spazzolarle delicatamente con uno spazzolino da denti per 3-4 minuti, pulirle con del cotone inumidito con acqua tiepida fino a che non diventano lisce e massaggiarle con dell’olio di arachidi; per un risultato migliore, lasciare agire l’olio tutta la notte.

Fonte: articolo