Le migliori diete basate sul consumo di alimenti vegetali

La dieta vegetariana: basata sul consumo di alimenti vegetali  la dieta vegetariana si è dimostrata la migliore in quanto permette di perdere peso, tutelare la salute del cuore ed offrire all’organismo il giusto nutrimento. Anche se i vegetariani rinunciano a carne, pesce e pollame, consumano comunque i latticini e le uova, ricchi di sostanze nutrienti. Questo tipo di dieta si basa sul consumo di tofu, soia, frutta, verdura, latticini, legumi (ricchi di proteine) e cereali integrali.

La dieta asiatica: Questa dieta offre un’elevata sicurezza e completezza nutrizionale. Si basa principalmente sul consumo di prodotti alimentari naturali, come le verdure (cavoli, broccoli, cavolfiori, cavoli di Bruxelles, ravanelli, crescione, ecc.), il pesce fresco, il riso, i cereali integrali, i legumi, le noci, i semi ed i prodotti a base di soia. Gli asiatici bevono il tè al posto del caffè, evitano le carni rosse, gli zuccheri ed i cibi elaborati.

La dieta Ornish: La dieta Ornish è quella che più delle altre tutela la salute del cuore ed è in grado di prevenire il diabete. Essa prevede l’eliminazione dei grassi saturi e dei prodotti di origine animale, fatta eccezione per l’albume d’uovo ed una tazza giornaliera di latte scremato o yogurt. L’alimentazione si basa sul consumo di frutta, verdura, salmone e prodotti integrali.

La dieta  Flexitarian: Anche questa dieta offre sicurezza, il giusto nutrimento e tutela la salute del cuore. Rispetto alla dieta vegetariana, è più flessibile in quanto non esclude il consumo di carne. Si basa sul consumo di tofu, fagioli, lenticchie, piselli, noci, semi, uova, frutta, verdura, cereali integrali, zucchero e spezie.

La dieta mediterranea: La dieta mediterranea è considerata l’ideale per un’alimentazione sana, sicura e nutrizionalmente  corretta. Facile da seguire, si basa sull’assunzione di frutta, verdura, cereali integrali, noci, legumi, pesce, frutti di mare, pollame, uova, formaggio e yogurt. Prevede, invece, un consumo limitato di carne rossa, zucchero e grassi saturi.