La soia non riduce le vampate di calore nelle donne in menopausa

Molte donne in menopausa consumano la soia pensando di ridurre le loro vampate di calore, ma uno studio ha sfatato questa credenza. I sintomi della menopausa sono molti, ma i più fastidiosi risultano le vampate di calore e le sudorazioni notturne. Tutti i sintomi, detti “sintomi vasomotori” in quanto legati all’ampliamento ed al restringimento dei vasi sanguigni, sono causati dalla fluttuazione dei livelli degli estrogeni. Molte donne non possono o non sono disposte ad assumere integratori di estrogeni per alleviare i loro problemi. Per questo spesso ricorrono a prodotti a base di soia. Quest’ultima contiene i fitoestrogeni, che hanno una struttura chimica simile a quella degli estrogeni. Questo è il motivo che induce la gente a pensare che possa ridurre i sintomi della menopausa.
Lo studio ha analizzato i dati ottenuti seguendo più di 3.000 donne che cominciavano a sperimentare i cambiamenti associati alla menopausa  o non ne avevano ancora accusato i primi sintomi. La loro età variava tra i 42 ed i 52 anni. Le partecipanti, prima di entrare a far parte dello studio, avevano dovuto rispondere ad alcune domande in merito alle loro abitudini alimentari e all’assunzione di soia. Monitorate per 9 anni, i ricercatori hanno scoperto che questa pianta non ha prodotto miglioramenti nelle donne in menopausa o in quelle prossime alla menopausa. Rispetto agli studi condotti precedentemente, questa nuova ricerca ha esaminato un numero più alto di donne, appartenenti a gruppi razziali ed etnici diversi e per un periodo di tempo più lungo. Ora si pensa che siano dei fattori genetici e metabolici a condizionare l’efficacia dei fitoestrogeni. Questo vuol dire che, se una donna si accorge si trarre beneficio dal consumo di soia, può tranquillamente continuare ad assumerla, visto che il suo organismo è riuscito a trarne beneficio. Secondo alcuni, però, lo studio presenta dei limiti. Il fatto di essersi basati sui ricordi delle partecipanti potrebbe far risultare questa ricerca non attendibile.