I benefici di una dieta basata sui cibi crudi

Secondo alcuni esperti, una dieta basata sui cibi crudi produce diversi effetti benefici sulla salute dell’uomo. I cibi crudi, infatti, contengono degli enzimi vivi benefici che permettono di rendere più digeribile il pasto ed assumere una quantità maggiore di vitamine e nutrienti. La cottura tende, invece, ad alterare chimicamente gli alimenti ed a privare questi ultimi di buona parte delle loro proprietà benefiche. Anche alcune vitamine vengono distrutte durante la cottura.  Una dieta basata sui cibi crudi aiuta a purificare ed ad accelerare il processo di guarigione dell’organismo. In Svizzera, questo tipo di dieta è stato sviluppato come trattamento sanitario nel 1897. In estate, seguire un regime alimentare di questo tipo è più semplice, visto che la frutta e la verdura sono più abbondanti. E’ importante, però, riuscire a seguire in modo costante questo tipo di dieta. Ciò rende la situazione più complessa: occorre pianificare tutto con grande anticipo ed acquisire tutte le attrezzature necessarie (frullatori, robot da cucina, spremiagrumi e disidratatori). Oltre a frutta e verdura, si possono consumare anche cereali, legumi e noci. Queste ultime sono spesso utilizzate per produrre formaggi, crackers, pane e minestre. Le spezie, inoltre, possono aiutare a rendere più saporiti i propri piatti.