Come ringiovanire grazie alle lucertole

Elisir di giovinezza-coda di lucertolaUno studio condotto sulle lucertole ha permesso di scoprire un gene grazie al quale è possibile ringiovanire. L’idea è partita dal fatto che questi animali sono in grado di far ricrescere la loro coda una volta persa. Ciò ha permesso ai ricercatori di individuare un gene, chiamato WNT, responsabile della produzione di una proteina che innesca la rigenerazione cellulare. Anche l’uomo possiede questo gene, ma a differenza delle lucertole, non ha più la capacità di rigenerare le cellule, ma solo di svilupparle e riprogrammarle. Alcuni studiosi del Centre for Genomic Regulation (CRG) di Barcellona ipotizzano che la stimolazione di questo gene potrebbe riattivare questa importante funzione. Inoltre, secondo altri ricercatori, la disattivazione di questo gene all’inizio del processo e la riattivazione alla fine dello stesso, può determinare un aumento dell’efficacia della riprogrammazione cellulare. Se i successivi studi dovessero confermare i risultati ottenuti da questa incredibile scoperta, sarà in futuro possibile sviluppare nuove cure grazie alle quali trattare varie condizioni e malattie, come i tumori, la sclerosi multipla, il Morbo di Parkinson, problemi cardiaci, malattie della pelle, lesioni varie, ecc..

Fonte: articolo