Come curarsi con gli antibiotici naturali

Gli antibiotici naturaliMolti non sanno che è possibile curarsi con gli antibiotici naturali. Con il passare degli anni, i batteri sviluppano una resistenza agli antibiotici delle case farmaceutiche. Ciò determina un potenziamento dei batteri ed una continua produzione di nuovi antibiotici, i quali, però, uccidono non solo i batteri nocivi, ma anche quelli buoni.
Per evitare che il nostro organismo, a lungo andare, venga danneggiato, è possibile ricorrere in alternativa agli antibiotici naturali che non nuociono alla salute.
I principali sono:

  1. il miele: il miele è in grado di combattere con tenacia i batteri e di ostacolare lo sviluppo di una resistenza da parte di questi ultimi;
  2. l’argento colloidale; già nell’antichità, questa sostanza veniva utilizzata per combattere i batteri e curare le malattie;
  3. la pascalite; questo tipo di argilla bentonite che si trova solo nelle montagne del Wyoming, è in grado di curare rapidamente le infezioni da ferite e le ustioni;
  4. il curcuma; questa erba ha proprietà antibatteriche ed antinfiammatorie che permettono di trattare efficacemente le infezioni batteriche e le lesioni della pelle;
  5. l’olio di origano; l’olio di origano è un olio essenziale che, grazie alle sue proprietà antiossidanti, antisettiche, antivirali, antimicotiche, antinfiammatorie, antiparassitarie ed antidolorifiche, riesce ad uccidere i batteri ed a controllare le infezioni da stafilococco;
  6. l’olio di tea tree; questo olio si è dimostrato efficace nel trattare l’MRSA (Staphylococcus aureus resistente alla meticillina);
  7. l’estratto di foglie di oliva; questa sostanza è in grado di combattere le infezioni batteriche e l’MRSA e di sostenere il sistema immunitario;
  8. l’aglio; questo condimento ha potenti proprietà antibiotiche, antivirali ed antimicotiche;
  9. l’echinacea; questo composto viene utilizzato per trattare l’invecchiamento, il raffreddore, l’influenza ed un’ampia varietà di infezioni;
  10. il goldenseal; il goldenseal è un’erba molto utile, in quanto rafforza il sistema immunitario, ha un potere antibiotico e tratta le infiammazioni dell’apparato respiratorio, dell’apparato digerente e del tratto genito-urinario.

Fonte: articolo