Camminare a piedi fa molto bene alla salute

camminare a piediLa ricerca ha più volte dimostrato che camminare a piedi fa molto bene alla salute. La semplice passeggiata offre notevoli benefici all’organismo. Inoltre, camminare è uno dei modi più semplici e meno costosi grazie al quale rimanere fisicamente in forma. Si può camminare sia in casa che all’aperto ed è possibile personalizzare l’intensità dell’allenamento in base alle proprie capacità ed ai propri obiettivi.

Di seguito vengono riportati alcuni consigli che permettono di ottenere il massimo da questa attività:

  • prima di iniziare il proprio programma, è preferibile consultare il proprio medico per assicurarsi di essere adatti a questo tipo di attività fisica;
  • è importante acquistare delle scarpe di qualità, comode ed adatte alle lunghe passeggiate;
  • prima di iniziare ad aumentare l’intensità dell’allenamento, è preferibile effettuare un po’ di riscaldamento per cinque minuti, durante i quali si consiglia di camminare a passo lento. Con il passare degli anni, le persone tendono a camminare sempre di meno. Spesso ciò è frutto di una vita frenetica e stressante, che non permette loro di dedicare del tempo alla propria forma fisica ed al proprio benessere. L’inattività, però, risulta una delle cause principali di morte nel mondo. I benefici prodotti dal rimanere attivi sono numerosi e molto importanti per la salute dell’uomo:
  • camminare previene il diabete di tipo 2; passeggiare per 150 minuti a settimana permette di ridurre il rischio di diabete del 58%;
  • questa attività rafforza il cuore; gli uomini che rimangono attivi, riducono della metà il rischio di morire per problemi cardiaci, mentre le donne riducono il loro rischio del 35%;
  • camminare fa bene al cervello; permette di migliorare la propria funzione cognitiva;
  • fa bene alle ossa; aumenta la densità ossea, che spesso tende a ridursi nelle donne dopo la menopausa;
  • aiuta ad alleviare i sintomi della depressione;
  • riduce il rischio di cancro al seno ed al colon;
  • migliora la funzionalità dell’organismo; camminare tre volte a settimana per 30 minuti permette di migliorare significativamente la funzione cardiorespiratoria del proprio corpo;
  • migliora la forma fisica; uno studio condotto su alcune donne sedentarie ha dimostrato che 10 minuti di passeggiata al giorno migliorano la forma fisica e riducono il grasso corporeo;
  • migliora la funzionalità motoria; camminare aiuta gli anziani a superare le proprie difficoltà di movimento.

Questo ci fa capire che camminare è sicuramente salutare per tutti!