Alimentazione Ayurvedica in cosa consiste

L’alimentazione Ayurvedica è un antico sistema medico indiano che offre un percorso di vita olistico come mezzo di bilanciamento del proprio corpo. Seguendo le sue linee guida è possibile ottenere il mantenimento dell’energia, dell’immunità, dell’equilibrio del corpo, della mente e dello spirito. Adottare questo tipo di dieta alimentare permette di vivere più a lungo, migliorare la propria salute e rispettare il proprio corpo. Di seguito vengono riportati i principali suggerimenti di questo tipo di alimentazione:

mangiare lentamente; una masticazione lenta permette di avvertire prima il senso di sazietà, di evitare di mangiare troppo e di favorire il processo di digestione;

scegliere solo alimenti freschi, di stagione e locali; è anche importante consumare i cibi allo stato naturale, evitando i vari processi di trasformazione; questo aumenta la loro digeribilità;

non bere bevande fredde prima dei pasti; anche se i liquidi freddi non hanno dimostrato di danneggiare il processo di digestione, una cosa certa è che non lo aiutano; i liquidi caldi, invece, preparano la milza ad affrontare nel migliore dei modi la digestione, permettono di avvertire prima il senso di sazietà, riducendo così il consumo di cibo;

variare sempre il proprio menù; è importante sostituire continuamente gli ingredienti dei propri piatti, cercare sempre sapori nuovi e utilizzare i vari tipi di spezie per rendere le pietanze più saporite.

Queste sono le principali filosofie dell’alimentazione ayurvedica e molti ritengono che possa addirittura prevenire le malattie.