10 consigli per tutelare i rapporti familiari

Spesso è difficile mantenere una certa armonia in famiglia. I rapporti familiari molte volte portano a litigare ed a separarsi perché sembra impossibile poter trovare una soluzione.

Di seguito vengono riportati alcuni consigli da seguire per riuscire a tutelare i rapporti del nucleo familiare:

avere cura di sé stessi, dedicando un po’ di tempo a ciò che si preferisce fare; quando ci si sente sereni e soddisfatti, si diventa più presenti e disponibili nei confronti degli altri;

fermarsi a riflettere ogni tanto; concedersi una pausa per pensare a ciò che si apprezza dei componenti della famiglia, permette di rilassarsi, calmarsi, essere più pazienti e tolleranti;

passare almeno cinque ore alla settimana con il proprio partner, allontanandosi da impegni e preoccupazioni; basta anche una semplice passeggiata per riuscire a mantenere l’armonia della coppia;

nutrire l’affetto e l’ammirazione provati nei confronti del proprio partner; spesso i difetti e le cattive abitudini portano a dimenticare le qualità di una persona, invece bisogna tenerle sempre presenti per superare le piccole difficoltà;

evitare di opprimere i figli con l’idea di dover sempre essere presenti alle cene in famiglia; focalizzare l’attenzione sul fatto di trascorrere più tempo con loro, non solo a tavola;

incoraggiare i figli ad essere attivi; spesso il fatto di portarli avanti e indietro può risultare impegnativo, ma le varie attività permettono loro di divertirsi, socializzare, diventare responsabili e crescere;

dedicarsi il più possibile ai figli; attualmente molti bambini ed adolescenti lamentano la continua assenza dei genitori; per loro è importante non sentirsi trascurati; il momento della crescita è un periodo particolarmente delicato della loro vita in cui hanno bisogno di affetto e di attenzione;

trasmettere ai figli i propri valori; bambini e ragazzi tendono ad acquisire gli stessi valori dei genitori; per questo è importante condividere con loro le proprie idee e le proprie convinzioni in modo che possano farne tesoro;

parlare ai figli della sessualità; questo è un argomento molto delicato che tutti i genitori dovrebbero affrontare; dargli un’educazione sessuale permette loro di superare paure ed incertezze e di diventare più responsabili;

giocare con i figli, anche se la vecchiaia si fa avanti; la forma primaria di apprendimento, espressione e comunicazione di un bambino è il gioco; quest’ultimo allevia lo stress e rafforza il legame tra adulti e bambini.