10 alimenti indiani che aiutano a perdere peso

Molti alimenti utilizzati nella cucina indiana possono aiutare le persone a perdere peso ed a tutelare la propria salute. Introducendo i seguenti alimenti nel proprio regime alimentare si possono ottenere degli ottimi risultati grazie ai quali raggiungere il benessere fisico.

  1. La curcuma; la curcumina, un componente attivo della curcuma, sembra sia in grado di disattivare i geni responsabili del danneggiamento del cuore; una sua regolare assunzione può contribuire a ridurre le lipoproteine a bassa densità (LDL) o colesterolo cattivo e la pressione alta, aumentare la circolazione del sangue e prevenire la coagulazione del sangue, aiutando così ad evitare attacchi di cuore.
  2. Il cardamomo; questa pianta termogenica aumenta il metabolismo, aiutando così a bruciare il grasso corporeo, e favorisce la digestione.
  3. I peperoncini; i peperoncini contengono capsaicina che aiuta ad aumentare il metabolismo ed a bruciare i grassi.
  4. Le foglie di curry; esse permettono di ridurre le tossine, i grassi ed i livelli di colesterolo cattivo presenti nell’organismo; basta assumere quotidianamente 8/10 foglie di curry tritate da mescolare in una bevanda o da cospargere su una pietanza.
  5. L’aglio; l’aglio contiene l’allicina, un composto che ha effetti antibatterici e che aiuta a ridurre il colesterolo ed i grassi malsani.
  6. L’olio di senape; quest’olio vanta un basso contenuto di grassi saturi; contiene l’acido grasso, l’acido oleico, l’acido erucico, l’acido linoleico, antiossidanti e vitamine essenziali che riducono il colesterolo e tutelano la salute del cuore.
  7. Il cavolo; questo ortaggio inibisce la conversione dello zucchero e di altri carboidrati in grasso e, quindi, aiuta a perdere peso.
  8. I germogli di soia; i germogli di soia sono ricchi di vitamina A, B, C ed E e di molti minerali, come il calcio, il ferro ed il potassio; hanno un bassissimo contenuto di grassi, sono ricchi di proteine e di fibre che aiutano ad abbassare il colesterolo, migliorare la digestione e stabilizzare lo zucchero nel sangue dopo il consumo dei pasti.
  9. Il miele; il miele aiuta l’organismo ad utilizzare i depositi di grasso per produrre energia; si consiglia di assumere 10 grammi di miele sciolti in acqua calda la mattina presto.
  10. Il latticello; questo sottoprodotto della trasformazione della panna in burro contiene solo 2,2 grammi di grassi e circa 99 calorie, rispetto al latte intero che contiene 8,9 grammi di grassi e 157 calorie; la sua regolare assunzione fornisce al corpo umano tutti i nutrienti essenziali senza eccedere con grassi e calorie; per questo motivo, risulta molto utile quando si ha l’intenzione di perdere di peso.